Cerca
0 0 Art.

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Conoscere le qualità del caviale a partire dall'etichetta

Impariamo a leggerla

Secondo il Codex Alilmentarius, il vero caviale è costituito dalle uova provenienti da pesci della famiglia degli Acipenseridae e Huso. Le uova di altre specie di pesce o di altri animali, o addirittura prodotti artificiali ottenuti con altre sostanze di origine biologica, anche se commercializzate con nomi pubblicitari ingannevoli o addirittura chiamate esplicitamente “caviale”, non sono caviale ma sostituti (succedanei) o imitazioni, che non possono essere lontanamente comparati al vero caviale per valore, raffinatezza di gusto, proprietà organolettiche.

Per conoscere cosa si acquista è molto importante saper comprendere l’etichetta apposta sul retro della confezione che rispetta le indicazioni sull’etichettatura proposte dalla “Convenzione sul commercio internazionale delle specie animali e vegetali in pericolo di estinzione” (CITES), obbligatoriamente usate in tutto il mondo per le uova di storione. Questo è l’unico modo con cui il consumatore può apprendere le informazioni sulla specie di storione che ha prodotto quel caviale, l’origine, se pescato o allevato, il paese di provenienza, l’anno di produzione, il produttore e il lotto e nel caso, il riconfezionatore.

etichetta del caviale

 

Qualità certificata

Nell'ottica del continuo miglioramento, Caviar Giaveri si è certificata in conformità allo standard IFS FOOD.
Una qualità di alto livello è la base della filosofia di Caviar Giaveri. La stessa cura con cui produciamo i nostri prodotti vale anche per i nostri controlli: con la certificazione IFS Food, il rispetto di severi standard internazionali nella produzione e nella sicurezza dei prodotti alimentari è garantito da procedure di controllo riconosciute e indipendenti.

Lo standard IFS è riconosciuto a livello internazionale in ambito GFSI (Global Food Safety Initiative), è stato sviluppato con l’intento di definire i requisiti di sicurezza e qualità, nonché i criteri operativi che devono essere soddisfatti da parte di aziende operanti nel settore della produzione alimentare, al fine di adempiere a tutti gli obblighi previsti dalla normativa vigente e per la tutela del consumatore.

 

Ecosostenibilità del caviale allevato

Lo storione è attualmente una delle specie in pericolo di estinzione incluse nella Convenzione di Washington, il cui allevamento e commercializzazione sono tutelati dal CITES (Convention on International Trade in Endangered Species of Wild Fauna and Flora).

Acquistare il caviale proveniente da un allevamento autorizzato e dotato di idonea etichettatura rappresenta un valido impegno a sostenere chi contribuisce, legalmente, alla salvaguardia di questa bellissima specie ittica. Scoraggiando il bracconaggio e la pesca barbarica dei pochi esemplari rimasti nel loro ambiente naturale e segnalando i canali illegali di vendita, che spesso trattano il caviale prodotto in condizioni igienico sanitarie precarie, aiutiamo la sopravvivenza di una specie che ha mantenuto per millenni le caratteristiche che aveva nella preistoria.
La fase più importante per ottenere un buon caviale è quella della crescita del pesce, quando gli equilibri della specie devono essere rispettati e l’ambiente dove gli esemplari vivono deve essere il più simile possibile a quello naturale. L’allevamento dello storione rappresenta quindi un valido supporto per preservare questa specie e per ripopolare anche i nostri fiumi dove in passato viveva uno storione autoctono, scomparso ormai da anni.

Caviar Giaveri è membro sostenitore della World Sturgeon Conservation Society.

Caviar Giaveri alleva 10 specie differenti, ed è attulmente il parco storioni più vario del mondo. Acipenser gueldenstaedtii (Storione Russo), Acipenser baerii (Storione Siberiano), Acipenser stellatus (Storione Stellato), Acipenser transmontanus (Storione Bianco), Acipenser persicus (Storione Persiano), Acipenser ruthenus (Storione Sterleto), Acipenser ruthenus albino (Storione Sterleto Albino), Huso huso x Acipenser baerii (Beluga x Siberiano), Huso huso x Acipenser naccarii (Beluga x Adriatico), Huso huso (Beluga).

Storioni